“Ho una pessima memoria”! “Mi scordo sempre le cose”! “Beato te che ti ricordi sempre tutto”!

Does it sound familiar? Spesso me lo dicono ed io rispondo sempre con la stessa frase :”Non sono più intelligente di voi, io semplicemente mi alleno tutti i giorni”.

Corso Completo d’inglese a 3 euro

Grazie al vostro sostegno (abbiamo superato i 1.500 studenti) e ai vostri feedback positivi, possiamo rendere accessibile lo studio dell’inglese a tutti! Ci occorre solo un piccolissimo sostegno economico ❤️️

www.corso.yuppiday.com

Sembrerà strano ma l’unico modo per ricordare le cose è fare tanta pratica utilizzando argomenti che ci piacciono (in questo modo la ripetizione non sarà noiosa)

Vediamo di capire perché io ho una memoria “migliore” rispetto ad altre persone.

Mi scordo spesso le cose se non faccio pratica ogni giorno

Se non facessi determinate cose ogni giorno,la qualità del mio speaking (o listening) peggiorerebbe nel tempo. Non è molto diverso rispetto a quello che fanno gli sportivi.

Prendiamo ad esempio uno dei miei sportivi preferiti come Mike Tyson. Lui si allenava tantissimo e già a 18 anni aveva un fisico meraviglioso. Significa che dopo aver raggiunto quel livello si è riposato per tutta la carriera? Voi cosa ne dite, possiamo campare di rendita dopo che abbiamo raggiunto un buonissimo livello? Secondo me no. Appena ci fermiamo, i nostri muscoli o il nostro cervello si atrofizzano.

Che significa? Se smettessi anch’io di fare pratica, anch’io comincerei ad avere problemi di memoria.

Quando diventiamo più bravi in qualcosa, anche le persone intorno a noi cambieranno.

Molti ragazzi hanno paura che dovranno costantemente faticare per mantenere un determinato livello di bravura e questa cosa è parzialmente vera.

Prendiamo le persone che hanno appreso la lingua in maniera invidiabile come i madrelingua. Credi siano costantemente concentrati su quale frase utilizzare, quale parola è grammaticalmente corretta o se ci va prima il soggetto o l’aggettivo? Non credo.

Nonostante i madrelingua facciano cose molto difficili come comunicare in maniera velocissima (direi che per loro parlare ed ascoltare è un gioco), lo fanno senza alcuno sforzo.

Come mai? Per le persone madrelingua tutto è automatico e, quando raggiungeremo un buon livello, saremo circondati da persone sempre più brave ed il nostro livello d’inglese migliorerà senza che neanche ce ne accorgiamo perché l’ambiente ci “costringerà” a diventare più bravi utilizzando (finally) argomenti che amiamo e che abbiamo già utilizzato nella nostra prima lingua.

Le persone che sbagliano poco sono quelle che si preparano prima di parlare

Come mai ci sono persone (ad esempio in televisione) che non fanno mai errori?

Bisogna capire che in TV ci sono un gruppo di persone che lavorerebbero con te.

Se per esempio l’attore fa un errore, il suo errore viene tagliato; se l’attore non usa bene il linguaggio del corpo, può rifare la scena; se l’attrice non sa parlare bene l’inglese o non è abbastanza bella, viene doppiata o migliorata attraverso le luci o make-up. Capite dove voglio arrivare?

Quando facciamo un video (per esempio su facebook o youtube), noi stiamo lavorando da soli e tanti problemi non possono essere evitati perché manchiamo di esperienza, a volte non ci siamo preparati bene, stiamo utilizzando una lingua straniera, stiamo cercando di insegnare cose serie (fare trash è molto più semplice non a caso)

Siamo umani… è una cosa normalissima dimenticare le cose

Potrebbe succedere che non ricordiamo una determinata parola in un determinato momento. Questo implica che non siamo bravi? Non credo. Significa semplicemente che in quel determinato momento non ricordavamo quella parola. Tutto qua.

Se facessimo un test d’ inglese e magari non va bene, significa che non sappiamo più comunicare in inglese? Certamente no. Significa che, per vari motivi, in quel momento non siamo riusciti a far vedere il nostro potenzialema solo in quel determinato momento.

Nessuno è perfetto e gli errori ci saranno sempre, possono diminuire ma mai scomparire. Questo è un concetto che dobbiamo accettare se vogliamo diventare bravissimi.